News

Voucher per la digitalizzazione delle PMI fino a 10.000 euro

Voucher per la digitalizzazione delle PMI fino a 10.000 euro

Beneficiari saranno le piccole e medie imprese che possono accedere ai contributi per la digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico, tramite concessione di un voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

2 gennaio 2018

Beneficiari saranno le piccole e medie imprese che possono accedere ai contributi per la digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico, tramite concessione di un voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.


Dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018 si possono presentare le domande per accedere all’incentivo fino a 10.000 euro.

 

Cosa finanzia

Il contributo è finalizzato all’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l'efficienza aziendale;
  • modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultra larga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

 
Ai fini dell’assegnazione definitiva e dell’erogazione del Voucher, l’impresa iscritta nel provvedimento cumulativo di prenotazione deve presentare, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese e sempre tramite l’apposita procedura informatica, la richiesta di erogazione, allegando, tra l’altro, i titoli di spesa.
 
Dopo aver effettuato le verifiche istruttorie previste, il Ministero dello Sviluppo Economico determinerà con proprio provvedimento l’importo del voucher da erogare in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.

 

 

Tutte le informazioni sono reperibili, sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, qui.

 

Ultime News

CORRETTO FISSAGGIO DEL CARICO

CORRETTO FISSAGGIO DEL CARICO

Poco più di un mese all’entrata in vigore del Decreto ministeriale numero 215 del 19 maggio 2017 che recepisce la Direttiva 2014/47/UE in materia di corretto fissaggio del carico.

more
FLEET MANAGEMENT E SERVIZI STRATEGICI: LA NOSTRA SOLUZIONE A 360°

FLEET MANAGEMENT E SERVIZI STRATEGICI: LA NOSTRA SOLUZIONE A 360°

Le aziende di trasporto operano in uno scenario estremamente complicato e competitivo. Molteplici sono le sfide e le preoccupazioni di chi gestisce una flotta di veicoli e l’esigenza continua di minimizzare i costi ed ottimizzare la qualità dei servizi rappresenta condizione irrinunciabile.

more
Notificazione dei verbali di accertamento delle violazioni del codice della strada tramite PEC.

Notificazione dei verbali di accertamento delle violazioni del codice della strada tramite PEC.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dell’Interno del 18 dicembre 2017 che attua la parte del Codice relativa alla notifica delle multe stradali.

more